domenica 21 ottobre 2012

QR Code e Facebook : Pickalike - Quanto piaci? Raccogli consensi con il QR Code e il Social


Facebook aumenta i suoi utenti e rimane il primo Social network utilizzato sia dai famosi Brand internazionali che dalle Pmi.
E' ormai obbligatorio essere presenti sui Social e progettare campagna di Web Marketing. anche per le piccole attività.
Molto interessante e graficamente simpatica  è la proposta presentata da PicKaLike per la diffusione in rete della propria azienda.
Più delle fanpage, PickaLike , tramite un QR Code o codice QR  appositamente creato per la propria pagina di Facebook permette di acquistare popolarità e ricevere consensi. Consente infatti di raccogliere maggiori “Mi Piace/I Like”
 
Si accede all’applicazione tramite il sito pickalike.com e arrivati sulla home page,  cliccare sul bottone “Connect with Facebook” ,ci si connette  con il proprio account di Facebook.
Cliccando su crea si genera il QR Code che è possibile scaricare in formato svg vettoriale, per la stampa e in formato .png per la pubblicazione in web.
Il QR codice bianco e nero avrà al centro il simbolo della famosa manina di Facebook ed al suo interno non nasconderà solo il link della vostra fanpage, ma una pagina che permetterà agli utenti di cliccare immediatamente sul “Mi piace”.
Pickalike è un progetto tutto italiano nato nella primavera del 2012 che ha un obiettivo ben preciso: trasformare le azioni intangibili dei social network in vere attività, spendibili nella vita reale. “Quello che vogliamo fare – ci spiega Orlando che assieme a Luca e Leonardo fa parte del team - è portare i social network (i like di Facebook, i follower/following di Twitter ed Instagram) a realizzarsi davvero nel quotidiano. – prosegue Orlando - sulla piattaforma stiamo inoltre testando uno strumento di self-couponing-publishing che permetterà ai negozianti di associare ai QR un contenuto o una promozione speciale da far sbloccare in loco ai propri clienti”. La volontà è quella di rendere i codici QR e gli NFC (che grazie ai nuovi smartphone si stanno affacciando anche in Europa) realmente fruibili dagli utenti. Esistono già progetti simili in giro per il mondo, almeno da un paio di anni, da quando cioè i codici QR sono entrati all’interno di spazi pubblici come annunci pubblicitari per la città e centri commerciali. Secondo gli sviluppatori di Pickalike, le differenze con la concorrenza sono essenzialmente due. In primo luogo la futura disponibilità sulla piattaforma di funzioni totalmente gratuite e votate alla piccola impresa, con la volontà di eliminare le barriere all’ingresso per l’utilizzo di strumenti socialmente condivisi. Inoltre Pickalike non è semplicemente un generatore di codici QR. La piattaforma è aperta ad ogni tipo di possibilità “trasformative” di quello che i social network producono al giorno d’oggi. “Un’altra possibilità è quella offerta dalla Near Field Communication – conclude Orlando – che si sta facendo largo anche in Europa grazie ai nuovi dispositivi mobili e che siamo sicuri vanterà numerose applicazioni in grado di sfruttarla nel prossimo futuro”. (fonte: La stampa.it)

Nessun commento:

Posta un commento