sabato 10 dicembre 2011

QR CODE al collare dei Vostri amici a quattro zampe - il Video




Come segnalato precedentemente, è già presente nel  commercio "on-line" un collare contenente il QR Code.
Creando un personale QR code con i dati del proprietario del cane, gatto, ecc.  ed eventuali recapiti telefonici, questo viene successivamente riprodotto con incisione a laser su una medaglietta metallica che verrà fissata al collare. (si invita alla lettura dell'articolo pubblicato il 20 giugno 2011)
La PetHub.com offre  un servizio " on-line " che prevede la memorizzazione di  tutti i dati del tuo animale domestico. L’archiviazione  delle informazioni  è  ospitato sui server PetHub ed è gratuita.
I suindicati dati vengono inseriti nel sito della Pethub.com  rispondendo  a  tutte le domande riguardanti l'identità del tuo cane, gatto, ecc .., vengono richiesti anche informazione mediche, le attività preferite, la sua biografia ... e anche l'indirizzo della sua pagina in un social network.
Si!  Il vostro animale può essere "amico" con gli altri animali a quattro zampe anche loro in possesso di un proprio profilo in PetHub.com. L'indirizzo della pagina web del profilo del Vostro “amico” è memorizzato in un QRcode.
Strano ma vero, il business della PetHub.com è basato sulla vendita delle medagliette incise e dei collari (Consultate il sito per conoscere i prezzi).


QR Code Fashion - Corneliani - : l’etichetta che parla al cliente


Corneliani : l'etichetta che parla al cliente

ha messo a punto un’iniziativa per offrire la possibilità di entrare nell’universo del brand, con la prima “giacca parlante”: dalla primavera 2012 si potrà accedere al mondo del marchio in ogni momento della giornata e da qualsiasi parte del mondo, tramite l’utilizzo di uno smart phone o di un tablet dotato di fotocamera.
Basterà cliccare sull'etichetta cucita all'interno della giacca e, attraverso un QR code, si potranno ammirare le fasi di lavorazione del capo acquistato, raccontate dalle immagini di un video che illustra dettagli e magie sartoriali. Sorprendere il cliente non solo con lo stile, ma anche con servizi sempre più all'avanguardia: una tradizione che ha sempre contraddistinto la storia dell'azienda.
Fonte: GC.com

lunedì 31 ottobre 2011

QR CODE e Halloween, dolcetto o scherzetto?

Alcune simpatiche immagini per la festa di questa sera.... quali messaggi sono celati nel QR Code?



sabato 8 ottobre 2011

QR CODE e lo Champagne "POMMERY"

          Al fine di modernizzare la sua immagine, la famosa casa francese produttrice ” Pommery (Vranken-Pommery) fonde arte e innovazione  applicando  un codice QR CODE  su tutte le bottiglie di Champagne.                                                  
Questo  nuovo logo oltre ad essere un vero e  proprio marchio, sottolinea un nuovo modo di concepire il rapporto con il consumatore ponendolo nella possibilità di  accedere  a contenuti
digitali.
Il codice QR blu elettrico  apre le porte dei più grandi segreti della casa Pommery.

Ogni bottiglia diventa un vero e proprio media”.

Una volta che il codice QR è stato fotografato e decodificato un con il proprio cellulare di ultima generazione (iPhone, Androide, Blackberry) munito di telecamera, collegamento ad internet e dell’applicativo per la lettura del QR Code (disponibile e scaricabile gratuitamente consultando la pagina APPLICAZIONI-DOWNLOAD), è possibile visualizzare nel dispositivo il sito mobile (chiamato anche mini-sito)  "Experience Pommery # 9.1":
Da detto sito è possibile :
- effettuare un tour virtuale all’interno della Crayères Pommery (con  sede         a Reims);
- vedere in un video alcune  degustazione con il maestro  della famosa cantina. 

Disponibile in francese e inglese, il mini sito offre la possibilità di accedere anche alla pagina dedicata di Facebook.    

Un altro interessante articolo sull'utilizzo dei QR code in ambito Vinicolo è disponibile cliccando qui        

martedì 4 ottobre 2011

QR CODE al servizio dell' Università a REGGIO CALABRIA


Fogliate la Guida qui accanto, i QR Code offrono informazioni alle Matricole Universitarie!
A Reggio Calabria, l'Associazione Studentesca Universitaria "New Deal" ha iniziato da ieri 3 ottobre 2011 a distribuire oltre 500 guide della matricola agli studenti che frequentano il primo anno presso la facoltà di giurisprudenza.
La guida composta da 12 pagine contiene le principali informazioni sulle cose da sapere per potersi muovere nel migliore dei modi all’ interno del contesto universitario ( informazioni generali sugli esami, crediti, servizi di ateneo e servizi di facoltà, organi di rappresentanza ed un importante riferimento all’associazione stessa ed al progetto della banca del tempo Chronos , time for change.)

Quest’anno la guida implementata dei codici QR si rende interattiva, permettendo di collegarsi tramite smartphone e tablet ai contenuti multimediali, link diretti, video e foto; il tutto per offrire un servizio, oltre che gratuito, innovativo.
La guida, insieme al progetto Chronos, illustrare una serie di iniziative che l’associazione sta promuovendo, offrendo servizi totalmente gratuiti agli studenti al fine di migliorare la vita studentesca degli stessi e consolidare e sviluppare la vera comunità studentesca che finalmente si è creata anche a giurisprudenza.
Per qualsiasi chiarimento, consiglio o curiosità l'Associazione è lieta di ricevervi presso la loro sede sita in via Filippini 71 Reggio Calabria - Tel 0965-973007,oppure  via posta elettronica all’indirizzo mail info@associazionenewdeal.org o collegandosi al sito www.associazionenewdeal.org .

sabato 1 ottobre 2011

QR Code e WIKIPEDIA – Un nuovo servizio multilingua


E’ noto che Wikipedia, è la più grande enciclopedia multilingua on-line di internet. Ora, utilizzando i QR Code, Wikipedia ha rilasciato il suo generatore gratuito " QRpedia ".

Visitate il sito QRpedia cliccando qui.



Per creare il Vs. codice , scrivete l’ URL, ovvero l' indirizzo internet relativo ad un argomento a Vs. scelta, di Wikipedia. 

Generate il QR CODE. 

Il QR Code, quando fotografato per la decodifica, indirizza  al server QRpedia e cerca la voce di Wikipedia per la visualizzazione nella lingua preferita del proprio cellulare di ultima generazione (I-Pad, Smartphne, Android, Blackberry ecc.) 

Il QR Code prodotto con QRpedia riporta nel proprio telefonino la notizia in base alla lingua di ciascun utente.

Provate!
L’immagine seguente mostra il codice QR CODE in una mostra di geologia nel Derby Museum and Art Gallery in Inghilterra. Il codice della foto, quando scansionato,  porta direttamente alla voce “ORO” di Wikipedia.

Lettori , fotografate e vedrete che leggerete l’articolo relativo al metallo prezioso in Italiano ( e per i visitatori internazionali, nella loro lingua) Provate e lasciate cortesemente un commento!

sabato 24 settembre 2011

QR CODE e il Tabacco, Il pacchetto di sigarette segnala i luoghi pubblici dove è possibile fumare.

Questa estate l’agenzia pubblicitaria Bruketa Žinić & OM con sede a Zagabria, capitale della Croazia, ha confezionato un nuovo look per la sigaretta a marchio Ronhill,  prodotta dalla società croata TDR .
Le Ronhill sono vendute anche in Italia nelle varianti Blue,Rich e White.
Il video e la la foto illustrano il pacchetto di sigarette dell' edizione limitata “ Ronhill  Sailing ”.
Continua la tradizione estiva Ronhill di dare i propri consumatori un packaging, una confezione, che trasmetta spirito mediterraneo e semplicità; valori fondamentali del marchio.

Inoltre, questa edizione continua a utilizzare la tecnologia digitale innovativa, consentendo all'utente di eseguire con il proprio cellulare - munito di collegamento ad internet e di un lettore di codici QR,  la scansione di un QR CODE posto sul retro della confezione.
Il codice QR conduce l'utente a un sito web mobile della Ronhill che fornisce l’indicazione dei luoghi ipubblici in cui è consentito fumare. Inoltre, una volta selezionato il luogo è possibile recarvisi, grazie alla mappa messa a disposizione.
Al consumatore di Ronhill è consentito anche di inserire eventuali ulteriori posti aggiornando l’elenco già esistente.
Fonte : Ronhill Cigarette Package QR Code

sabato 17 settembre 2011

QR CODE in Mostra - Filippo Solibello presenta: Bio-Grafie - Celebrità e QR Code


 
Un interessante video.
E’ relativo alla Mostra svoltasi il 15 e 16 settembre scorso a Milano.
In questo progetto artistico l’ideatore, Filippo Solibello, storica voce del programma Caterpillar di Radio2 , pone una serie di ritratti dedicati a grandi icone-pop dell’era moderna. Come ?
Utilizzando il QR CODE quale strumento multimediale.
Il visitatore decodifica con il proprio smartphone, dotato di collegamento ad internet e di un lettore di QR CODE ( scaricabile, collegandosi con il proprio mobile al sito www.i-migma.mobi ) il codice appeso alla parete e dopo averlo inquadrato e fotografato, appare nel proprio Smartphone, I-pad, Androide, ecc. un video relativo ad una personaggio o ad una celebrità (Barack Obama, Lady Diana, Yuri Gagarin e Mark Zuckerberg.



 

lunedì 12 settembre 2011

11 settembre 2001 - Decimo Anniversario

Sujay Maheshwari di New York City ha utilizzato in questo progetto la piattaforma di publishing dell’azienda Queaar , impiegando il QR CODE. (vedi immagine di seguito).    
Il QR CODE è utilizzato per la commemorazione del 10°anniversario del 11 Settembre 2001.  
I codici QR reindirizzano al sito mobile quale  “memoriale”, offrendo l’accesso ad un video e la possibilità di lasciare un commento.
In questo giorno di codici QR CODE ( o 2d code)  ricordano anche le vittime e le loro famiglie.

They shall not grow old, as we that are left grow old:
Age shall not weary them, nor the years condemn.
At the going down of the sun and in the morning
We will remember them.


.

mercoledì 7 settembre 2011

QR CODE e i SITI UNESCO visite guidate con il QR CODE a Castelseprio


Il QR CODE è già utilizzato anche nella didattica.
La locandina propone la partecipazione ad un divertente  evento:

“GIOCARE COL CELLULARE PER IMPARARE”
Le nuove tecnologie al servizio della cultura, un gioco didattico divertente e attivo per catturare le nuove generazioni e avvicinarle alla cultura.
Un appuntamento educativo innovativo :  venerdì 23 settembre 2011 alle 15.30 a Castelseprio (zona scavi)

I possessori di un dispositivo mobile (Smartphone, Iphone, Blackberry, Androide, ecc ) collegato ad internet potranno ricevere, fotografando i QR CODE posti nei diversi siti, le relative informazioni storiche.

lunedì 22 agosto 2011

QR CODE un altro applicativo per decodificare i codici e per la condivisione dei dati

Chi ancora non ha installato il software per la decodifica dei QR CODE (cliccare qui per avere maggior informazioni su cosa sono ed il loro utilizzo, oltre che rimandare alla lettura di articoli meno recenti presenti in questa pagina), può farlo utilizzando un nuovo applicativo da poco rilasciato in rete: FULLREADER.
FULLREADER, sviluppata dalla FullSIX Spa, è una applicazione per leggere i QR code in modo semplice, sociale e innovativo.
FULLREADER è gratuita e permette, oltre la lettura (decodifica), anche la gestione e condivisione QR code scansionati. Le sue caratteristiche principali sono:
  • Lettura rapida
  • Archiviazione QR code
  • Gestione contatti
  • Condivisione tramite SMS, e-mail, Facebook, Twitter e Foursquare
Scaricate il sofware visitando da qui il sito: iTunes .







domenica 21 agosto 2011

QR CODE stampato nell' Euro per fornire interessanti informazioni

Un giorno forse negli Euro o nelle Sterline, guardate le foto,  verranno stampati i QR CODE.
Questi consentiranno alle persone di vedere tramite il loro Smartphone collegato ad internet, le  fluttuazioni monetarie in tempo attuale, i valori di una  banca rispetto al mercato internazionale, oppure dati relativi alla tipografia di origine ed anche altre informazioni , ad esempio, concernenti il paese di cui è stato coniato.

Il QR CODE stampato nella cartamoneta potrebbe essere particolarmente utile anche ai turisti, che non hanno adottato l' Euro come moneta ufficiale, aiutandoli a determinare il valore di un bene nella loro valuta locale.
Le opportunità sono infinite!!
Questi collegamenti ipertestuale tra le economie reali e virtuali, possono essere utili nella società globalizzata interdipendente quale quella odierna. (Fonte: QR Arts)



sabato 30 luglio 2011

QR CODE al collare dei Vostri amici a quattro zampe














E’ già presente nel  commercio "on-line" un collare contenente il QR Code.

Creando un personale QR code con i dati del proprietario del cane, gatto, ecc.  ed eventuali recapiti telefonici, questo viene successivamente riprodotto con incisione a laser su una medaglietta metallica che verrà fissata al collare. (si invita alla lettura dell'articolo pubblicato il 20 giugno 2011)
La PetHub.com offre  un servizio " on-line " che prevede la memorizzazione di  tutti i dati del tuo animale domestico. L’archiviazione  delle informazioni  è  ospitato sui server PetHub ed è gratuita.
I suindicati dati vengono inseriti nel sito della Pethub.com  rispondendo  a  tutte le domande riguardanti l'identità del tuo cane, gatto, ecc .., vengono richiesti anche informazione mediche, le attività preferite, la sua biografia ... e anche l'indirizzo della sua pagina in un social network.
Si!  Il vostro animale può essere "amico" con gli altri animali a quattro zampe anche loro in possesso di un proprio profilo in PetHub.com. L'indirizzo della pagina web del profilo del Vostro “amico” è memorizzato in un QRcode.
Strano ma vero, il business della PetHub.com è basato sulla vendita delle medagliette incise e dei collari (Consultate il sito per conoscere i prezzi).


giovedì 28 luglio 2011

QR CODE: è nato l'applicativo : Screenshot - Qr_Text Generator

Un altro interessante applicativo.
E' stato ideato dalla Plastic Tree.
Questo applicativo  permette di creare con il proprio Smartphone e di salvare (nella sezione fotogallery)  il codice QR Code personalizzato !
E' possibile poi inviarlo via e-mail o pubblicarlo in Facebook 
Sarà leggibile da altri cellulari sempre di ultima generazione (iPhone, Androide, Blackberry ecc.)
Nessun collegamento Internet è richiesto per generare i codici QR.
Gli sviluppatori richiedono un Vostro parere in quanto la versione è ancora in Beta.
Il software è stato sviluppato in flash e richiede l’installazione del framework AIR.
Scaricate il software :


il QR CODE interagisce e completa il libro: GeoFilm Roma: Intervista all'ideatore Adriano Parracciani


di Adriano Parracciani
il primo libro (almeno Italiano) fatto con i codici QR

mercoledì 20 luglio 2011

QR Code Film Festival - Il Primo Festival del QR CODE

In Corea è stato organizzato dal 21 al 31 luglio 2011 il primo “ QR Code Film Festival ”.
Il Festival si svolgerà in qualsiasi parte del mondo dove vi sia accesso a Internet, si possegga  un Smarhphone e la disponibilità del Poster del festival del cinema (immagine  sotto).
Scansionando  uno dei codici QR stampati nel poster, verrà visualizzato nel proprio disposivito mobile un breve filmato di animazione dal sito You Tube.
La scelta è tra 14 film diversi.
Gli organizzatori  desiderano che chiunque sia interessato a partecipare al Festival può stampare la locandina (scaricabile qui in formato PDF) ed esporla.
Sono inoltre graditi commenti ai QRFilm poiché  aiuteranno i promotori  a organizzare ed a promuovere il “QR Code Film Festival” per l’anno 2012.

martedì 19 luglio 2011

Qr Code per la presentazione del Curriculum Vitae.

Non più curriculum vitae solo su carta.
Da tempo, internet, l’informatizzazione, la digitalizzazione consentono di presentarsi, anche e non solo, nel mondo del lavoro in modo più dinamico, “on-line” ed “off-line” (per esempio con l’utilizzo di :blog, pagina di facebook o altre piattaforme quali Linkedin ed ancora siti specializzati per la ricerca di occupazione in cui è possibile inserire il prorpio c.v. )
Un altro nuovo modo per esporre il proprio curriculum Vitae è anche quello di seguito indicato.
Il video riportato è esplicativo.
Il Curriculum è composto da una propria foto nitida in primo piano solo del volto scoperto (no occhiali da sole, copricapo) e accanto alla foto un QR Code personalizzato.

Colui che ha il compito di esaminare il Curriculum altro non deve fare che fotografare il Codice QR.
Come ormai ripetutamente segnalato, ma a beneficio di coloro che leggono per la prima volta, i possessori di un dispositivo “mobile” di ultima generazione ( iPhone, Androide, Blackberry) munito di telecamera, collegamento ad internet e dell’applicativo per la lettura del QR Code (disponibile e scaricabile gratuitamente consultando la pagina APPLICAZIONI-DOWNLOAD), decodificano il Codice QR.
Il Codice, una volta fotografato, indirizza direttamente ad un video (precedentemente caricato in rete dall'interessato) in cui appare un particolare del volto ritratto nella foto: le labbra. Appoggiando il cellulare sulla foto, nella giusta posizione, ed azionando il dispositivo, sarà possibile conoscere il curriculum, le esperienze lavorative, la formazione e quant’altro ascoltandolo direttamente dalla bocca del candidato avendo, quindi, un elemento valutativo in più da considerare nella scelta.


QR CODE - Content-rich Resume from Victor petit on Vimeo.

giovedì 14 luglio 2011

QR CODE fornisce la storia e le caratteristiche dei Vini nel tuo dispositivo mobile

Anche in Italia alcune aziende vinicole utilizzano il QR CODE inserendolo nelle etichette.












Esistono in commercio alcuni pacchetti software che offrono la possibilità, sia  agli   esperti che ai non addetti al settore vinicolo,  di reperire informazioni direttamente nel proprio cellulare munito di telecamera e collegamento ad internet (nonchè il software per la codifica dei QR Code scaricabile gratuitamente nella pagina APPLICAZIONI-DOWNLOAD.

Il QR CODE, presente nell'etichetta del vino o stampata su un piccolo cartoncino allegato come elemento decorativo alla bottiglia, una volta fotografato indirizzerà direttamente nel sito internet della cantina o del negozio offrendo al cliente o visitatore una serie di informazioni per poter conoscere e valutare appieno le caratteristiche organolettiche del vino scelto, il prezzo, gli abbinamenti con il cibo o le valutazioni dei migliori Sommelier o di esperti .
E' anche possibile inserire un collegamento ad un audio/video, così che chi degusta il vino può farlo ascoltando (e non leggendo) la descrizione e le caratteristiche innanzi citate.
L'utilizzazione del QR Code per la divulgazione delle informazioni non è dispendiosa e sicuramente gradita a chi si vuole avvicinare alla conoscenza consapevole di ciò che si beve..perchè si gusta meglio.
Le cantine ed ai negozi di enologia possono, inoltre, avere informazioni precise e veritiere dei loro prodotti direttamente dalle associazione di Sommelier che compilano apposite schede tecniche dei vini in commercio.


venerdì 8 luglio 2011

QR CODE RADDOPPIA - DOUBLE QR CODE

La IT Agenzia di Progettazione QR Design fornisce servizi, produzione di codici QR CODE, consulenza ed ha sede nell'edificio Centro Internazionale della Moda di Tokyo, in Giappone.

Una loro idea è quella di incorporare un codice QR ... in un altro codice QR. guardate le foto..

I QR Code raddoppiano!

L' hanno chiamato  "double QR" -  doppio QR, fotografandolo con il vostro cellulare dotato di telecamera, collegamento ad internet e del software che potete scaricare dalla pagina APPLICAZIONI - DOWNLOAD   si può consultare la pagina web con la traduzione di Google.

Una novità per i possessori di Blackberry : il QRem

E'stata da pochi giorni rilasciato un applicativo per  Blackberry che utilizza il QR CODE per la condivisione di diversi dati: contatti, calendiario, sms, ecc. ecc.

Si invita alla lettura della pagina dedicata:QRem per blackberry: cosa è e perche si utilizzarlo

martedì 5 luglio 2011

Sempre più Comuni di Italiana offrono servizi ai cittadini e turisti con il QR Code


San Marco, il Ponte dei Sospiri e Palazzo Ducale. Cosa hanno in comune questi tre monumenti storici, oltre a Venezia? Da qualche mese rappresentano un fonte preziosa di dati per il progetto che Ibm sta portando avanti per il miglioramento delle città del mondo attraverso l’utilizzo di tecnologie quali tag Rfid, QR CODE e software intelligenti.
Questo ambizioso progetto prende il nome di “The Smarter city”, un progetto centri urbani uno sviluppo all’insegna della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente. La filosofia dell’iniziativa si fonda sull’idea che ogni singola parte della città, da un monumento a un semaforo, è una fonte produttrice di dati; questi dati possono essere collegati tra di loro al fine di creare soluzioni sempre più intelligenti di management della urbe.
Venezia si è affidata a Ibm per l’implementazione e il miglioramento della sua offerta turistica. Ibm ha risposto con la creazione di un sistema di mappatura informatica degli edifici per sviluppare il progetto “TagMyLagoon”.
Tutti i centri di interesse turistico del centro veneto sono stati individuati, classificati e resi obiettivi “sensibili”. I dati ottenuti dalla mappatura degli stessi confluiscono in un database che grazie a software intelligenti produce una serie di applicazioni mobile alle quali si accede puntando il proprio smartphone su dei Qrcode sparsi per i punti più visitati della città. In questo modo, mentre il turista è libero da guide, opuscoli, cartine e beneficia di una guida interamente telematica, i database Ibm accumulano informazioni utili e preziose per le amministrazioni cittadine, fornendo dati sempre aggiornati, per esempio sulla frequenza ai monumenti taggati.
Tuttavia, The SmarterCity non si occupa soltanto di turismo, ma anche di altre aree che ricadono nell’amministrazione cittadina: mobilità, sicurezza urbana, sanità, ambiente, servizi ai cittadini.
(Fonte: http://thebizloft.com/content/citta-italiane-piu-sensibili-e-intelligenti/ )

giovedì 30 giugno 2011

Il QRCODE comunica con dolcezza e diventa goloso.


Se svolgete una attività di pasticceria, una Cioccolateria o volete divertirvi Vi invito a guardare questo Video che mostra la costruzione di un QR Codice a base di caramelle.
Ciò che rende particolare questa costruzione molto inusuale è il modo con cui viene elaborato il codice QR.
Abitalmente il codice è fatto mediante un specifico software (come quello disponibile in questa pagina http://www.qurify.com/it/ ) e poi riprodotto su ogni tipo di materiale.
In questo Video il QR CODE è prodotto con il  "sistema della sottrazione"
Ogni piccolo modulo (matrice quadrata) è dato da una caramella.
Creato un quadrato colmo di bon bon disposti regolarmente, alcuni di questi vengono successivamente rimossi per poter lasciare  lo spazio bianco sottostante.
L'operazione viene eseguita con l'uso abile di bacchette!
Il QR code, decodificato tramite il cellulare dotato di telecamera e di collegamento ad internet permette di accedere ad una pagina web dedicata alla propria produzione, attività, o di leggere un simpatico messaggio di benvenuto e tanto altro ancora.

QR CODE e Facebook

Ecco una altra evoluzione del QR CODE:
Vi piace?




Volete crearne uno personalizzato la vostra pagina web?
Visitate il sito :http://www.likify.net/ (è in lingua inglese e molto intuitivo)
La registrazione e la creazione del QR CODE è gratuita.
Una volta registrati, seguendo le istruzioni che prevedono l'indicazioni di alcuni dati (es: l'indirizzo internet del Vs. sito ed altro), il sistema genera il Vs. Qr Code personalizzato !!

martedì 28 giugno 2011

QR Code nell'abbigliamento, la Carta di identità e la Tracciabilità

Nella pagina di Facebook: QR CODE ITALY , è presente un'altra foto particolare di questo nuovo brand: HAIKURE.
E' possibile vedere come il QR code è stato utilizzato, oltre che nel poster pubblicitario (vedasi la foto ) anche all'interno del capo, stampato in una etichetta.
E' una sorta di carta d'identità!
Attraverso un telefonino dotato di fotocamera e accesso al Web, si risale alle diverse fasi (tutte eco) della storia del capo.

lunedì 27 giugno 2011

Il Lions Club in Australia, utilizza il QR CODE


Il Lions Club di Mordano-Mentone Victoria, in Australia sta ponendo adesivi QR Code nei caffè, fast food e negozi. Il QR Code, fotografato con il cellulare munito di collegamento ad internet, rimanda ad un pagina del web che ciascun club avrà al fine di promuovere i loro club ed eventi.

domenica 26 giugno 2011

QR CODE per conoscere gli orari dei Trasporti Pubblici



Alcune amministrazioni  interessate ad offrire una migliore interazione con i cittadini e a una maggiore diffusione di servizi utili per aumentare la vivibilità, la sostenibilità e la qualità della vita di una città, hanno attuato un nuovo sistema, mediante l'utilizzo del QR CODE per favorire gli spostamenti di cittadini e turisti
Questo nuovo sistema di comunicazione sfrutta, come ormai più volte evidenziato, le potenzialità dei telefoni cellulari Smartphone, iPod,  muniti di telecamera e collegamento ad internet.
E' possibile fornire, in tempo reale, ai cittadini e ai turisti tutte le informazioni sugli orari e le coincidenze dei trasporti pubblici direttamente sul proprio cellulare, senza essere obbligatoriamente di fronte ad un computer. Ad uso gratuito per gli utenti finali e multilingue.
Sono stati posti degli adesivi contenenti il codice Qr codes, che affissi alle fermate o poste all'interno dei mezzi pubblici, se fotografati dai telefoni cellulari, consentono di scaricare e consultare online l'orario dei mezzi di trasporto.
Questo servizio consente di organizzare al meglio il proprio tempo, grazie agli orari a disposizione sul proprio telefono cellulare.

sabato 25 giugno 2011

QR CODE per gli Enti Pubblici e per il Turismo

Qr Code è rivolto, altresì  ad Enti, come Comuni, Province, Comunità montane, Musei, Gallerie d’arte al fine di  valorizzare monumenti della città, edifici storici, piazze, parchi nazionali e qualsiasi  opera d’arte.
Con una semplice installazione del QR Code posto per esempio accato all'entrata di edificio storico, una statua, una fontana, un cartello segnaletico, i turisti possono utilizzare il proprio cellulare munito di fotocamera e collegamento web come una guida multimediale. Potranno ricevere notizie  per ingressi a musei, mostre d'arte, manifestazioni ed eventi, per pubblicizzare ristoranti e locali caratteristici e tutti quei servizi ed aiuti per sempre meglio accogliere il turista .. tutto ciò , quindi, senza essere necessariamente seduti davanti ad un pc e senza l'ausilio di particolare attrezzatura.

Considerando che è a tutt'oggi presente un Bando Europeo ICT 2011 (Obiettivo del Bando è favorire l'innovazione e la competitività attraverso un migliore e più esteso utilizzo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione da parte dei cittadini, delle imprese e delle pubbliche amministrazioni - Possono partecipare al bando le società private e le PMI, le autorità nazionali (locali e nazionali, organizzazioni pubbliche come scuole, biblioteche, ospedali), centri di ricerca e Università.), perchè non usufruirne?

QR CODE al cinema - è possibile vedere i Trailer dei film in programmazione ed il biglietto virtuale



Guardate questo interessante Video,
Le Sale cinematografiche potranno utilizzare il codice QR per informarVi dei film in proezione e per quelli in uscita iminente, ed altro ancora.
Il QR code può essere stampato negli opuscoli pubblicitari contenenti la programmazione cinematografica della città e  distribuiti gratuitamente nei bar, ristoranti, negozi, studi.
Il questa modo chi desidera vedere preventivamente il trailer, altro non deve fare che fotografarlo con il proprio cellulare munito di telecamera e collegamente ad internet.
Tutto questo senza alcun costo aggiuntivo rispetto alla tariffa di connessione già compresa nel contratto telefonico.

Inoltre, con un eventuale acquisto on line del biglietto, lo spettatore puòbriceve un MMS contenente un QR Code che sarà il suo biglietto virtuale!!!
Non più code alle casse per il pagamento; il cliente potrà entrare  direttamente visualizzando il codice ricevuto nel proprio dispositivo e posizionandolo su un apposti lettore all'ingresso delle sale.



Di seguito l'esempio della locandina apparsa su Ciak, il mensile di cinema Mondadori, che ha presentato ai lettori il nuovo sistema del Qr Code nel gennaio 2010.
Questo rivoluzionario codice 'a mosaico', permette l’accesso immediato a una serie di contenuti multimediali extra attraverso un qualunque cellulare dotato di fotocamera e connessione web.
Il Qr Code coinvolgerà i lettori di Ciak fin dalla copertina, dove è possibile scaricare gratuitamente il trailer di Iron Man 2, uno dei titoli più attesi stagione. Nelle pagine del numero, inoltre, il 'QR Code è presente all’interno del servizio dedicato ai 100 film.

mercoledì 22 giugno 2011

QR CODE in un francobollo il sito di una Banca.


Mediante la solita procedura di lettura del di questo codice con il proprio cellulare munito del sofwtare applicativo e telecamera, il  QR inserito sul francobollo collega al sito della dell'Istituto di Credito Liechtensteinische Landesbank.

Altro esempio di Francobollo personalizzato.




QR CODE – le sue prospettive!!

     Si riportano alcuni stralci  di un articolo redatto da Marco Dini letto nel sito www.ideawebitalia.it .
Titolo dell’articolo: QR CODE link di carta.
Dini segnala cosa è il QR CODE, come è nato, quali informazioni può contenere, i suoi impieghi ed altro.
Nel rimandare alla lettura di tutto il documento, si evidenziano, qui di seguito alcuni passaggi delle sue conclusioni, peraltro condivise e già visibili nel mondo reale .
Da: ’QR CODE Link di carta’:

'Nella seconda metà di quest’anno si stima che gli smartphone in circolazione supereranno i telefoni tradizionali (Nielsen Wire). Questa evoluzione apre uno scenario di nuove opportunità per le aziende, che potranno entrare in contatto con i clienti ovunque si trovino.
Grazie ai codici QR il nostro smartphone ed i nuovi netbook e table pc, percepiscono una ‘realta aumentata’, dove nel mondo reale esistono link attivi che ci portono su un sito web, inviano SMS ed email...'
'.... si intuisce quanta strada possa fare un messaggio codificato con una etichetta QR e quali prospettive apra al marketing.
Quindi il principio di scrivere l’URL  (indirizzo internet) del proprio sito ovunque si può (sacchetti, volantini, biglietti da visita ecc.) deve essere assolutamente esteso ai codici QR, perché adesso non è più solo un nome da ricordare e magari digitare in un browser, ma è un link immediato verso il web, un vero prorpio ponte tra il mondo reale e quello virtuale.
Non bisogna assolutamente sottovalutare la sua capacità ‘virale’ di diffondersi mediante un grande varietà di canali on line ed off line, basta una maglietta o un tatuaggio per portare il prezioso codice su una foto pubblicata su Facebook o su Flickr o su un video  di You Tube.
Anche a dirlo suona strano, il fatto che il traffico diretto ci arriverà dalla carta stampata…'